Torna all'ispirazione

Che tipo di bionda si definisce?

Platino, dorato, più chiaro o più scuro... ogni biondo ha una personalità diversa e con essa definisci te stesso. Che tipo di biondo sarai? Il biondo ci offre infinite possibilità per i nostri capelli. È la tonalità più richiesta nei saloni di bellezza, ma qual è la tonalità che vi definisce di più? Biondo platinoÈ il più difficile da ottenere ma è il più affascinante. Con carnagioni chiare o molto scure e insieme a un rossetto rosso è la combinazione perfetta per trionfare in qualsiasi evento. CenereIl più richiesto del momento. Le tonalità cenere si adattano a quasi tutti i tipi di pelle e offrono una gamma di toni più chiari e più scuri da combinare. Sono le donne che vogliono passare inosservate e amano il romanticismo. Dorato / MieleQuesta è la tonalità più facile da ottenere, poiché i decoloranti che tendono al giallo si adattano perfettamente ai biondi dorati nella loro applicazione. È una tonalità calda ideale per chi è alle prime armi con il biondo. È una tonalità molto divertente e sensuale. Le donne che scelgono i toni dorati sono estroverse e sicure di sé. Oro rosa Pur non essendo una tonalità molto diffusa, in questo 2017 è una delle tendenze del momento. I capelli oro rosa denotano sensibilità e creatività in chi li sceglie. Un post condiviso da Elizabeth Miller (@eliblueyes) l'8 maggio 2017 alle 12:16 PDT Quale tonalità di biondo vi definisce? E se siete interessati ad articoli come What blonde defines you, o se volete tenervi aggiornati sulle ultime tendenze, sui consigli quotidiani per la cura dei vostri capelli o su come essere alla moda, non esitate a seguirci sulle nostre pagine Facebook, Twitter, Instagram, YouTube e Pinterest.
    blog/images/04-evita-picores-destacada.jpg
    Previene il prurito del cuoio capelluto
    Per saperne di più
    blog/images/18-cabello-limpio.jpg
    Capelli puliti più a lungo
    Per saperne di più